Affreschi Ottoniani di Sant’Orso e della Cattedrale

QUANDO:  tutto l’anno su prenotazione
PER CHI:   ama la storia dell’arte e le curiosità
DURATA:  45 minuti per una visita approfondita
CONSIGLIO: da abbinare alla visita degli affreschi dello stesso periodo alla Collegiata di Sant’Orso

 

Il Vescovo Anselmo, che resse la diocesi tra il 994 e il 1026 realizzò dei “prodigi” che portarono ad un arricchimento estetico dei centri religiosi della città.

Il ciclo di affreschi Ottoniani dell’anno 1000, da lui voluti per la decorazione interna dei due complessi religiosi, quali la Cattedrale di Santa Maria Assunta e la Chiesa di Sant’Orso, sono ancora visibili, nei loro registri superiori, nel sottotetto di entrambi gli edifici.

A seguito di un intervento di restauro sarà possibile visitare insieme i racconti dei Santi, e delle antiche Scritture in chiave iconica, realizzati da maestranze di altissimo livello.

Informazioni

Contattami per richiedere delle informazioni e concordare insieme una visita personalizzata,
adattabile alle tue aspettative.

Aosta medievale