Cattedrale di Santa Maria Assunta

QUANDO:  tutto l’anno
PERCHE’:   il luogo è suggestivo e denso di spiritualità
DURATA:   60 minuti per una visita approfondita
CONSIGLIO: da non perdere il Criptoportico seminterrato accanto alla chiesa e la visita agli Affreschi ottoniani del sottotetto. 

 

A pochi passi da Piazza Chanoux, odierno centro nevralgico cittadino, ci tufferemo nel passato alla ricerca dell’antico e originario cuore pulsante della città che sorgeva proprio in quest’area, quella dominata un tempo dal complesso del Foro romano.

Scopriremo infatti che la Cattedrale di Aosta vanta origini antichissime.
Nata da una “Domus ecclesiae” del IV° sec. come prima sede della nuova comunità cristiana valdostana, ebbe continue evoluzioni nei secoli successivi passando dal periodo romano a quello romanico.

Successivi e notevoli abbellimenti vennero realizzati tra il XIII° e il XVI° sec. fino a giungere all’architettura neoclassica rappresentata dal bianco frontone che svetta imponente sovrastando l’attuale entrata affrescata.

Visitando l’interno ci lasceremo affascinare dalle antiche decorazioni dei pavimenti musivi, dei marmi variegati, dagli Stalli del Coro, opere lignee di grande pregio e ricercatezza nonché dagli affreschi Ottoniani conservati nel sottotetto della Chiesa.

 

Informazioni

Contattami per richiedere delle informazioni e concordare insieme una visita personalizzata,
adattabile alle tue aspettative.

Aosta medievale