La “Pierre Taillée”

Nessuno si immaginerebbe che “appesa” dietro ad un moderno tunnel stradale, nei pressi della loc. Runaz, in alta Valle, si nasconda una maestosa opera di ingegneria romana creata intagliando a mano la dura roccia. La “Pierre Taillée” (la pietra tagliata o intagliata) è uno spettacolare viadotto romano realizzato per il sostegno della strada antica, misurante circa 400 m di lunghezza a strapiombo sulla Dora Baltea che nel Medioevo fece la “fortuna” di ben tre castelli e di un paese dall’atmosfera misteriosa e fatata: Avise! Un altro luogo tutto da visitare insieme.

Informazioni

Contattami per richiedere delle informazioni e concordare insieme una visita personalizzata,
adattabile alle tue aspettative.

Architettura romana

Ponte-Acquedotto di Pondel

E’ un piccolo villaggio quello di Pondel, ubicato sul ripido versante che conduce verso la Valle di Cogne, e che trae il nome proprio dall’omonimo…

leggi tutto